Risultati migliori a scuola se si va a dormire presto

Dormire un adeguato numero di ore, si sa, è tra i segreti per vivere meglio. Uno degli ultimi studi pubblicati sull’argomento ha evidenziato gli effetti benefici sulla resa scolastica: i bambini che vanno a letto presto ottengono migliori risultati.

La ricerca è stata condotta dall’istituto statunitense Sri International, secondo cui è importante che i genitori mandino a letto i figli sempre alla stessa ora per migliorare le prestazioni cognitive.

I ricercatori hanno analizzato le prestazioni di 8000 bimbi di 4 anni, verificando che quelli che dormono 11 ore a notte, quantità raccomandata dai pediatri per quell'età, risultano migliori in tutti i test di attenzione, apprendimento e linguaggio.

La ricerca è stata presentata in California, al meeting delle Associated Professional Sleep Societies.

"E' importante che i genitori diano degli orari precisi per il sonno dei figli -ha spiegato Erika Gaylor, che ha condotto la ricerca- e anche i pediatri dovrebbero insegnare agli assistiti che un comportamento virtuoso ha degli effetti molto positivi sulle capacità dei bambini".

Via | Telegraph.co.uk

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: