La pranoterapia cos’è e quali sono i benefici per la salute?

La pranoterapia cos’è e quali sono i benefici per la salute?

La pranoterapia è una tecnica terapeutica che si basa sul potere calmante e taumaturgo dell'energia (prana) trasmessa dall'imposizione delle mani. Vediamo i benefici sulla salute

Di pranoterapia probabilmente, almeno una volta nella vita, abbiamo sentito parlare tutti, e magari abbiamo scrollato le spalle in segno di scetticismo. Ma sappiamo, esattamente, di che tecnica terapeutica si tratta?

Intanto, la pranoterapia è una disciplina che viene inserita all’interno della cosiddetta Medicina alternativa o olistica, quella che con sistemi naturali cerca di curare le malattie non spegnendo il sintomo, ma agendo sulle cause psico-somatiche.

La pranoterapia, nello specifico, si avvale del potere di guarigione che persone dotate di un surplus energetico (ovvero prana, una sorta di calore con poteri taumaturgici) riescono a donare ai loro pazienti semplicemente con l’imposizione delle mani, che quasi non sfiorano il corpo.

Questa energia terapeutica e guaritrice riesce a riequilibrare corpo e mente, andando a colmare i deficit energetici che si accumulano in alcuni organi del corpo e che sono poi i responsabili dell’insorgenza di molte malattie

Un pranoterapeuta non può curare stati morbosi gravi come i tumori o malattie croniche e degenerative, ma può rinforzare l’organismo in modo che sia più “attrezzato” a combatterle, e può alleviare disturbi da stress, ansia e depressione.

Durante una seduta di pranoterapia, il paziente viene fatto stendere vestito (ma senza scarpe), e il terapista percorrerà il suo corpo con delle manovre aeree delle mani che infonderanno energia, benessere, e indurranno uno stato di rilassamento profondo. Spesso il pranoterapeuta riesce a “percepire” in quali aree del corpo di annidano tensioni nascoste, e dunque infiammazioni e squilibri, e insiste particolarmente su quelle.

Dopo un ciclo di sedute – sono consigliabili almeno 12 giorni di trattamento, considerando una seduta al giorno – in genere il paziente si ritrova molto più rilassato e vitale, con malesseri quali mal di testa cronico, dolori reumatici e articolari, sciatica, nevralgie, gastrite e altri disturbi di stomaco e intestino decisamente alleviatiIl bravo pranoterapeuta è un serio professionista, in possesso di regolari diplomi e attestati riconosciuti anche dalla medicina ufficiale. 

 

 

Foto| via Pinterest

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog