Danni da fumo: diritto al risarcimento

E' arrivata dalla Cassazione l'ultima parola sulla questione del danno da fumo: i familiari di un insegnante morto dopo aver fumato un pacchetto di sigarette al giorno, avrà 200.000 euro dalla British american tobacco.

E' una sentenza importante, in quanto pur essendo in presenza di un fumatore volontario, si è riconosciuto il fatto che le compagnie del tabacco hanno nascosto per anni, i reali danni derivanti dal fumo. Sentenza che si aggiunge alle numerose sentenze in merito ai danni da fumo passivo. Per saperne di più potete andare su articolo32.net. E qual'è la vostra esperienza in merito al fumo subito o voluto?

  • shares
  • Mail