Cos'è l'orticaria da freddo, i sintomi e i rimedi più efficaci

L'orticaria da freddo è un tipo di orticaria che si manifesta con dei pomfi rossi o con delle eruzioni cutanee. Esistono diverse tipologie di orticaria da freddo: scopriamo sintomi, cause e cure.

orticaria da freddo

L'orticaria da freddo è un tipo di orticaria che a differenza di altre tipologie di questa malattia propone sintomi che compaiono all'improvviso e spariscono in fretta. I sintomi, che sono principalmente eruzioni cutanee o pomfi dal colore rosso, possono anche ripresentarsi a breve distanza di tempo e più volte durante la giornata.

Come per ogni trattamento per l'orticaria, anche per quella causata dal freddo esistono cure che possono alleviare un po' i sintomi: contro l'orticaria da freddo è bene tenere al caldo il corpo. Dal momento che, come per tutti gli altri tipi di orticaria anche quella da freddo è provocata da un'eccessiva presenza di istamina nel corpo in reazione ad un allergene, un farmaco antistaminico potrebbe dare sollievo.

Ovviamente sarà bene indagare con cura le cause dell'orticaria da freddo, per poter risolvere radicalmente il problema alla base, evitando dunque che si ripeta. I rimedi che si possono attuare sono utili per dare un po' di sollievo, ma bisogna arrivare alla radice del problema per poterlo curare profondamente.

L'orticaria da freddo può essere famigliare ed ereditaria, ma è una condizione molto rara, e acquisita. La differenza, oltre che nelle cause, è anche nei sintomi: la prima dà luogo a pomfi rossi che non danno prurito ma che possono causare dolore, mentre nel secondo caso è esattamente l'opposto.

Molta attenzione deve essere riposta in caso di orticaria da freddo nei bambini, perché nei casi più gravi si rischia anche lo shock anafilattico.

Foto | da Flickr di aiace

Via | Inerboristeria

  • shares
  • Mail