Troppi fritti e zuccheri provocano le rughe

rugheE noi che pensavamo fossero solo il segno dell’età. Come spesso accade, l’alimentazione ha la sua parte di responsabilità non solo in senso positivo – possiamo migliorare l’aspetto della pelle, per esempio, arricchendo la tavola di vitamine A ed E – ma anche in senso negativo: se consumiamo troppi fritti e troppi zuccheri aiutiamo la nostra pelle ad invecchiare. Risultato? Più rughe.

Non è solo una questione di calorie, qui, ma di contenuti. I responsabili sono soprattutto gli zuccheri, complici metodi di cottura e condimento non proprio salutari. La colpa viene attribuita dai ricercatori ai cosiddetti Age (Advanced glycosilated End products), che agiscono come tossine per la nostra pelle.

Come rimediare? Adottando i consigli della buona alimentazione: tanta frutta e verdura, meno frittura, grassi moderati e preferibilmente scelti tra quelli “buoni” (olio d’oliva, frutta secca). Ma anche cotture salutari, condimenti più leggeri e più saporiti grazie all’uso delle spezie, tanta acqua e buone abitudini: niente fumo, niente bevande gassate e zuccherate, poco alcol e così via.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail