RiminiWellness 2013, tutte le novità della fiera del fitness e del benessere

Dopo aver partecipato per voi all'evento, BenessereBlog fa il punto sulle nuove tendenze presentate lo scorso week end a Rimini Fiera. Ecco cosa ci ha colpito di più

riminiwellness 2013

244.532 visitatori, il 7% in più rispetto alla scorsa edizione. Un aumento dell'affluenza dall'estero pari al 15%. 158 milioni di contatti sui media. Sono questi i numeri di RiminiWellness 2013, l'ottava edizione dell'evento dedicato al fitness, allo sport e al benessere che ha animato 15 padiglioni di Rimini Fiera da giovedì scorso fino a ieri. Numeri che consentono alla manifestazione di affermarsi come evento di livello internazionale in grado si generare nuove tendenze.

Per Lorenzo Cagnoni, presidente di Rimini Fiera,

RiminiWellness è uno straordinario show internazionale, che associa business a numeri da prodotto turistico d´eccellenza. Qui le imprese incontrano la domanda qualificata; qui i visitatori conoscono l'offerta globale e di ultima generazione all'insegna dello star bene.

Patrizia Cecchi, direttore Business Unit del polo fieristico riminese, aggiunge:

La manifestazione è unica al mondo nel suo format. In una quattro giorni di non stop e divertimento RiminiWellness unisce pubblico e operatori internazionali, business e intrattenimento, tematiche scientifiche e popolari divulgative, macchinari e attività fitness, wellness e sport, contenuti e mode, giovani e anziani, salute ed estetica, passione ed equilibrio.

Ma, al di là dei risultati entusiasmanti per gli organizzatori e dei personaggi che hanno animato l'evento, quali sono le tendenze emerse dalla quattro giorni romagnola?

Attrezzature e multimedia

Le più importanti aziende del settore hanno presentato le novità dell'allenamento in palestra e a casa. Le attrezzature appaiono sempre più tecnologiche, ma in realtà fra quelle che hanno attirato di più la nostra attenzione c'è lo Sway, un tappeto-piattaforma su cui scivolare agganciando apposite suole alle tradizionali scarpe da ginnastica. L'effetto che si ottiene è quello di surfare sulle onde dell'oceano, ma senza rischiare di ingoiare dell'acqua. Il rischio che si corre è un altro: cadere sulle ginocchia. E' d'obbligo, quindi, l'uso delle ginocchiere. Interessante anche la Wellness Ball, la palla che permette di muoversi costantemente, anche quando si è seduti in ufficio a casa, mantenendo una posizione corretta e migliorando flessibilità e tonificazione di addominali e arti inferiori.

Fra le novità più al passo coi tempi ci ha colpito, invece, il braccialetto UP di Jawbone, uno strumento che, indossato al polso, permette di monitorare il sonno, il livello di attività fisica e ciò che si mangia. I dati raccolti, scaricati su tablet e smartphone, possono essere gestiti tramite un'App per migliorare lo stile di vita.

Novità dall'universo benessere

Oltre alla sezione professionale RIABILItec, dedicata alle Scienze e alle Tecnologie per la Riabilitazione e la Rieducazione motoria, RiminiWellness 2013 ha riservato un ampio spazio anche ai massaggi, allo yoga e alle discipline olistiche.

I visitatori hanno così potuto scoprire, accanto ai prodotti per la cosmesi e agli integratori completamente naturali, anche nuove tecniche di massaggio, da quello sonoro al massaggio Maori, passando per il massaggio Hawaiano Lomi Lomi, la danza Polinesiana Hori Tahiti e la danza Hula Hawaiana.

All'interno del Biovillaggio è stato possibile sperimentare anche i benefici della Bioginnastica sia per l'armonia della coppia, sia per valorizzare corpo e femminilità.

Danza, il futuro del fitness

Se, però, ci fosse chiesto di assegnare un premio alla disciplina che ha riscosso maggior successo, di sicuro metteremmo la medaglia d'oro al collo della fitness dance, quel nuovo modo di concepire il fitness che vede la classica aerobica – comunque intramontabile, così come lo step e il pilates – trasformarsi in un vero e proprio ballo.

Esempio già noto di questo fenomeno è la Zumba, il programma di fitness che fa ballare al ritmo di musica internazionale, cui si affiancano la Macumba, dove il ritmo è scandito da note dal sapore latinoamericano, il Country fitness, animato dalla musica dei cowboy, la Vitasnella WellDance, che unisce il fitness alla danza classica e il Dansyng.

Nato da un'idea del noto marchio d'abbigliamento Freddy, il Dansyng unisce il ballo al canto, ricreando le atmosfere di un musical. La nuova disciplina è stata presentata durante la giornata di sabato alla presenza di ospiti d'eccezione: le Farfalle della squadra di ginnastica ritmica della Federazione Ginnastica Italia, accompagnate dalla loro allenatrice e i protagonisti dell'ultima edizione di Amici di Maria de Filippi.

Appuntamento al 2014

Chiuse le porte di questa ottava edizione, gli organizzatori annunciano già le novità attese per la prossima: la proposta di un paese partner dell'evento per ogni sua edizione – per il prossimo anno si tratterà del Brasile – e il nuovo progetto Wellness Food, con focus di approfondimento su un'alimentazione sana ed equilibrata. Per tutto questo bisognerà, però, aspettare il 2014.

  • shares
  • Mail