Che disturbo ti dà il 3D ed Avatar?

Avatar

Avatar, il kolossal di James Cameron nei nostri cinema da quasi un mese, continua a far parlare di sé e a riempire le sale dei cinema, attirando amanti e meno amanti del fantasy grazie alla novità del 3D. Oltre alla novità, il tridimensionale porta con sé anche alcuni disagi, e chi non fosse ancora andata a vedere Avatar è bene che sappia che la visione potrebbe comportare disturbi di varia natura.

L'allarme era arrivato da alcuni oculisti inglesi, che avevano parlato di mal di testa e disturbi alla vista per soggetti con problemi di vista, ma se si siete stati al cinema o avete sentito parlare di Avatar, avrete sentito parlare anche dei suoi effetti collaterali, che variano dalle vertigini al mal di testa, fino ad un non meglio identificato stato assimilabile all'ubriachezza, riportatomi da più di qualcuno. E a voi, che effetto o che disturbo ha causato la visione di Avatar in 3D?

  • shares
  • Mail