La cavitazione funziona davvero contro la cellulite?

Il trattamento estetico utile per combattere pannicoli adiposi e cellulite, ma molto discusso per le modalità d'impiego


Nota anche come Resonance Wave Pressure Generator, la cavitazione è una cura estetica dedicata al trattamento dei pannicoli adiposi e della cellulite con risultati paragonabili alla liposuzione. La questione è oggi molto controversa, perché sembrerebbe che il trattamento effettuato da molte estetiste non sia vera e propria cavitazione. Persino il programma televisivo “Mi manda Rai 3” se ne è occupato qualche tempo fa.

Secondo l’indagine, ciò che molti centri estetici hanno spacciato per cavitazione non era altro che ultrasuoni a bassa frequenza, tutt’altro discorso rispetto a quelli ad alta frequenza consentiti alle estetiste.

Chiariamo la questione: la cavitazione è un effetto degli ultrasuoni, che non dipende dalla frequenza delle onde ultrasoniche, ma invece dalla presenza di acqua nel tessuto adiposo che si vuole trattare. Quindi le estetiste che hanno effettuato trattamenti di cavitazione senza l’iniezione di liquidi, non hanno potuto ottenere alcun risultato vero. Le apparecchiature vendute (a costi altissimi) hanno una destinazione medica, proprio perché necessitano di quell’intervento (iniezioni di liquidi) che rientra esclusivamente nella competenza medica.

A seguito di vari casi per i quali sono stati riscontrati danni fisici subiti per trattamenti ad ultrasuoni a bassa frequenza (chiamati furbescamente da qualcuno anche “cavitazione a bassa frequenza”), questi sono stati banditi dalla legge, perché le onde acustiche penetrano al di sotto dello strato adiposo e interferiscono in maniera negativa con gli organi interni. Al contrario, le onde delle apparecchiature ad alta frequenza penetrano solo pochissimi centimetri, ovvero il necessario per trattare il tessuto adiposo senza andare oltre.

Voi, cari lettori, cosa ne pensate? Vi siete trovati in questa situazione? Raccontatecelo nei commenti.

Fonte | Estetica-professionale

Foto | Miami.olx

  • shares
  • Mail