• Benessereblog
  • Medicina
  • Trapianto facciale urgente in Polonia, il paziente ha potuto rivedere finalmente il suo volto

Trapianto facciale urgente in Polonia, il paziente ha potuto rivedere finalmente il suo volto

Trapianto facciale urgente in Polonia, il paziente ha potuto rivedere finalmente il suo volto

Vi ricordate dell'uomo che in Polonia era stato sottoposto al primo trapianto facciale urgente? Finalmente dall'incidente e dal lungo intervento chirurgico al quale è stato sottoposto il paziente ha potuto rivedere il suo volto.

Trapianto facciale urgente

Grzegorz, l’uomo 33enne polacco che dopo un bruttissimo incidente sul lavoro era rimasto sfigurato, ha potuto finalmente vedere il suo volto ricostruito dal lungo intervento chirurgico al quale l’hanno sottoposto i medici a poca distanza dal giorno dell’incidente. L’uomo che ha subito il primo trapianto facciale urgente si è potuto finalmente specchiare.

L’uomo si trova ancora ricoverato in ospedale, ma i medici e gli infermieri finalmente gli hanno permesso di specchiarsi, per poter vedere il suo volto ricostruito dai chirurghi durante l’intervento al quale è stato sottoposto pochissimo tempo dopo l’incidente sul lavoro che lo aveva sfigurato: il trapianto di pelle e ossa è stato fatto il 15 maggio scorso e dopo due settimane l’uomo si è di nuovo guardato in faccia.

Ovviamente l’iter per una totale guarigione è ancora lungo e il trattamento di farmaci anti rigetto dovrà essere continuato ancora per qualche tempo, ma secondo i medici il paziente, che nel video vediamo mentre posa con i chirurghi e il personale medico che lo sta assistendo con il pollice alzato in segno di “ok”, sta facendo grandi progressi. Grzegorz deve comunque ancora rimanere in isolamente per evitare infezioni, ma inizia ad alzarsi dal letto, a camminare e a parlare.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog

2014 Team EchiDNA BIOMOD VIDEO