Curare lo stomaco infiammato con i rimedi naturali

Curare lo stomaco infiammato con i rimedi naturali

I migliori rimedi naturali per curare lo stomaco infiammato e che tipo di alimentazione seguire per non incorrere in bruciori di stomaco.

Il bruciore di stomaco è un disturbo lieve ma frequente; colpisce facilmente dopo un’abbuffata o comunque un pasto più elaborato e pesante di quelli che si consumano di solito. È una sensazione di stomaco infiammato dovuta ad un aumento della produzione dei succhi gastrici che non dipende solo dall’alimentazione: tra le varie cause infatti si trovano anche l’assunzione di farmaci che possono attaccare la mucosa gastrica.I pasti irregolari e lo stress sono altre due caratteristiche che possono peggiorare una situazione di bruciore; per fortuna esistono molti rimedi naturali per curare lo stomaco infiammato.

Il rimedio principale è quello di suddividere i pasti in pochi, leggeri e frequenti, privilegiando un’alimentazione sana ed equilibrata ed eliminando grassi, cotture elaborate, zuccheri in eccesso, alcol e cibi molto speziati.

Tra i rimedi della nonna, utili in caso il bruciore sia temporaneo e per tutti quei casi di dopopasto difficoltoso, esistono numerosi prodotti naturali di facile reperibilità.  Troviamo innanzittutto:

  • succo di limone: da consumare diluito in acqua tiepida, aiuta a favorire la digestione e riequilibrare lo stomaco.
  • papaia: ricca di vitamine e minerali, contrasta il bruciore favorendo il processo digestivo.
  • zenzero: da aggiungere alle pietanze per renderle più saporite (aiuta anche a tagliare sul sale e i condimenti), è una delle radici più preziose in natura, perché oltre alle proprietà antipiretiche è ricco di principi antinfiammatori che, in questo caso, favoriscono una corretta digestione.
  • liquirizia: consumare una caramella di liquirizia dopo i pasti non è solo un vezzo; ha proprietà calmanti per il bruciore di stomaco e permette di digerire i cibi con più facilità.
  • finocchietto: da consumare in infuso o tisana calda, è ottimo come dopopasto.
  • menta piperita: preziosissima per il suo olio essenziale e le sue numerose proprietà stomachiche e gastrointestinali.
  • bicarbonato di sodio: disciolto in acqua, noto aiuto alla digestione.
  • camomilla: ricca di calcio, riduce gli acidi gastrici e calma lo stomaco infiammato.

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog