Cos'è il distacco della retina e quali sono i suoi sintomi

distacco retina

Il distacco della retina è una situazione di emergenza in cui la membrana più interna dell'occhio (la retina, appunto), fondamentale per l'invio degli stimoli visivi al cervello, si separa dallo strato di vasi sanguigni che le garantiscono l'apporto di ossigeno e di nutrienti. Questa situazione lascia le cellule che la compongono senza ossigeno e, se non opportunamente trattata, può addirittura portare alla perdita irreversibile della vista.

Il distacco avviene a causa di una fuoriuscita del corpo vitreo, sostanza gelatinosa interposta fra retina e cristallino, in genere a causa di buchi o strappi nella retina stessa che si possono formare a causa di malattie o dell'assottigliamento associato all'invecchiamento. Infatti con il passare degli anni il corpo vitreo può cambiare consistenza e restringersi o diventare più liquido. In queste situazioni può afflosciarsi e separarsi dalla superficie della retina, generando una condizione che prende il nome di distacco posteriore del vitreo, la stessa che ha fatto sì che alla viglia delle elezioni 2013 Silvio Berlusconi annullasse la sua partecipazione al comizio finale previsto a Napoli. Nel momento in cui il vitreo si separa dalla retina può esercitare una forza sufficiente a strapparla.

Se non trattata per tempo, questa condizione può evolvere in un vero e proprio distacco. Per questo è importante rivolgersi ad un medico non appena compaiono i sintomi di un problema che può portare alla separazione della retina dai vasi sanguigni. Questi includono:


  • la comparsa improvvisa di piccoli elementi di disturbo nel campo visivo, che possono avere la forma di macchie, peli o fili che sembrano volare di fronte agli occhi;
  • improvvisi flash luminosi in uno o più occhi;
  • ombre o veli che coprono parte del campo visivo.

Quasi sempre questi sintomi compaiono prima che si abbia il vero e proprio distacco. Correre ai ripari è indispensabile per evitare gravi conseguenze.

Via | Mayo Clinic
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail