Ora legale marzo 2012: consigli per contrastare l’effetto jet lag

Ora legale marzo 2012: consigli per contrastare l’effetto jet lag

Fra poche ore lancette avanti e benvenuta ora legale! Nel post alcuni consigli per contrastare l'effetto jet lag.

Ancora poche ore ed entrerà in vigore l’ora legale. Le lancette vanno spostate di un’ora, dalle 2 alle 3. 

Come scrive Mirko Caffaro su Tempo Libero 2.0, perderemo un’ora di sonno, e ne guadagneremo una di luce, con inevitabili effetti sui bioritmi, che dovranno adeguarsi alla nuova situazione con una certa rapidità.

Ma se per alcuni, la procedura è abbastanza immediata (la luce porta inevitabili benefici sull’umore, parimenti alla sensazione che la bella stagione si avvicini a larghe falcate), per altri i contraccolpi non sono affatto trascurabili. A risentirne è soprattutto l’umore, gravato da una maggioreirritabilità, oltre che da frequenti alti e bassi. Per non parlare, poi, della sensazione di stanchezza, mal di testa e perdita di appetito.

Da un punto di vista dell’organismo, il tutto è provocato proprio dalla maggiore luminosità quotidiana che, determinando un ritardo nella secrezione della melatonina(ormone fondamentale per il sonno), altera ritmi biologici e abitudini. Ma niente paura: i medici assicurano che sia sufficiente una settimana per far svanire qualsivoglia effetto.

Per contrastare gli effetti negativi del cambio d’ora vi consigliamo di non “fare le ore piccole”, ma anzi di coricarvi prima del solito e di mantenere invariata l’ora del risveglio. Vi conviene, inoltre, anticipare l’orario dei pasti.

Molto utile come rimedio è la Melatonina, reperibile in farmacia, un adattogeno e quindi molto efficace contro il jet lag e le situazioni di cambiamento.

LINK UTILI

Ora legale marzo 2012: nel week end si cambia, occhio al bioritmo

Ora solare: l’America ha già spostato le lancette

Ora Solare: già scattata anche in Canada

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog