L’osteoporosi si combatte con una tazza di tè

News sull’osteoporosi dalla terra dei canguri. Secondo un articolo dell’American Journal of Clinical Nutrition, segnalato da Bioblog e da Molecular Lab, “bere tè regolarmente aiuta a ridurre il rischio del riassorbimento osseo dovuto all’età”.

Da un'indagine condotta dai ricercatori della University of Western Australia di Perth su un campione di mille donne tra i 70 e gli 85 anni, è derivato che le donne assidue bevitrice di tè verde e nero mostrano una maggiore densità ossea e una migliore organizzazione dei minerali rispetto alle non bevitrici. Al momento, tuttavia, non è dato sapere quanto tè serva assumere per preservare la densità ossea.

In attesa di ulteriori conferme...armatevi di teiera!

  • shares
  • Mail