Lo stress mentale riduce la voglia di fare attività fisica

stress mentale no sport

Tanto più è lo stress mentale ed emozionale a cui la nostra mente è sottoposta durante le ore di lavoro, tanto meno avremo voglia di compiere degli sforzi fisici. Ovviamente, il lavoro fisico ci aiuterebbe a scaricare stress e tensioni, ma noi potremmo avere voglia di fare qualsiasi cosa tranne un po' di moto, soprattutto se la giornata è stata lunga e pesante.

Queste sono le conclusioni a cui sono giunti alcuni ricercatori canadesi, impegnati ad indagare le caratteristiche della forza di volontà e della tendenza al movimento e allo sforzo fisico, studio pubblicato sul Journal of Psychology and Health. Il gruppo ha scoperto che la forza di volontà si comporta come un muscolo, e deve essere costantemente allenata per potersi esercitare e rafforzare.

Invece la pigrizia ha spesso la meglio, soprattutto se la mente è stata impegnata in sfozi cognitivi notevoli. Come fare? Secondo i ricercatori, ascoltare un po' di musica alla fine della sessione stressante per la mente, aiuta a ritrovare la forza di volontà e ad andare in palestra, così come prevedere una sessione di allenamento fisico post ufficio insieme ai colleghi.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail