Cancro: chi ne soffre è anche stressato psicologicamente

depressione Il cancro lascia un segno molto forte anche sulla mente di chi ne è colpito. Questa conclusione, a cui tutti noi possiamo arrivare con un po' di buon senso, è ora confermata da uno studio pubblicato su Archives of Internal Medicine che ribadisce come chi fa esperienza del cancro aumenta il rischio di andare incontro a seri disturbi psicologici.

Lo studio ha preso in esame 4.636 pazienti oncologici grazie ai quali è stato possibile stabilire che in individui affetti da patologie tumorali il rischio di problemi mentali risulta raddoppiato (5,6%) rispetto a quello ritrovato in 120mila persone sane (3%).

Gli autori dello studio hanno anche stabilito che i pazienti maggiormente a rischio di grave distress mentale sono quelli più giovani, non sposati, con un basso livello di formazione scolastica, con difficoltà a svolgere le normali azioni quotidiane e che soffrono anche di altre patologie.

A rendere il quadro più triste è il fatto che il 18% dei pazienti con seri disturbi ha dichiarato di non aver ricevuto alcun sostegno psicologico nei primi anni della malattia. Un dato che deve far riflettere e indurre i medici a sviluppare percorsi terapeutici che prevedano anche un valido supporto psicologico per i pazienti oncologici.

Via | Archives of Internal Medicine
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail