Per le vene varicose ecco la prevenzione e la ginnastica da fare a casa

esercizi per vene varicose

Le vene varicose sono un disturbo che colpisce molte persone, soprattutto moltissime donne. Per poter prevenire questa patologia e per alleviare i disturbi possiamo curare la nostra alimentazione, introducendo alimenti che possano favorire un'ottima circolazione del sangue. Ma anche gli esercizi fisici da fare in casa possono venire in nostro soccorso.

Per prevenire o alleviare i disturbi causati dalle vene varicose, possiamo fare dei semplici esercizi di ginnastica, da eseguire ogni giorno a casa: potete ritagliarvi qualche minuto di tempo per poter curare questo disturbo.

Vediamo quali sono i migliori esercizi da fare.

Per prevenire le vene varicose, possiamo fare questa serie di esercizi: potete mettervi in posizione supina, con gli arti sollevati. Dopodiché flettete e stendete le dita dei piedi per 20-30 secondi. Ripetete più volte.

Sempre supine con gambe sollevate, potete ruotare i piedi, prima il destro e poi il sinistro, prima verso l'interno e poi verso l'interno, per lo stesso lasso di tempo dell'esercizio precedente. Finito questo esercizio, potete flettere e distendere i piedi, prima il destro e poi il sinistro, sempre per 20 o 30 secondi.

Rimanete ancora supine e con i piedi fate pressione sui talloni, distendendo poi lentamente le gambe, fino a sollevare il bacino. L'esercizio andrà ripetuto per cinque volte con tensioni e distensioni, che dovranno essere praticamente molto lentamente. Dopodiché potete anche premere una gamba contro l'altra, premendo con le caviglie incrociate, per 4 o 5 secondi. Fate una pausa di 5 secondi e ripetete per sei volte.

Ed ecco l'ultimo esercizio: sempre in posizione supina, distendete le gambe, piegate il ginocchio avvicinandolo all'addome, senza aiutarvi con le mani. Distendete poi l'arto riportandolo con calma alla posizione inziale. L'esercizio dovrà essere ripetuto per una ventina di volte.

Via | Gambe in vena

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail