Diritto all’acqua. Lettera aperta a Barack Obama

Diritto all’acqua. Lettera aperta a Barack Obama

Illustri personaggi del mondo scientifico, artistico e culturale hanno scritto una lettera aperta al Presidente degli Stati Uniti d’America su una questione fondamentale per l’umanità: il diritto all’acqua. …noi vorremmo sottoporLe quattro ordini di problemi molto semplici: – alle soglie del XXI secolo le istituzioni internazionali si rifiutano ancora di dichiarare l’acqua un diritto umano […]

Illustri personaggi del mondo scientifico, artistico e culturale hanno scritto una lettera aperta al Presidente degli Stati Uniti d’America su una questione fondamentale per l’umanità: il diritto all’acqua.

…noi vorremmo sottoporLe quattro ordini di problemi molto semplici:
– alle soglie del XXI secolo le istituzioni internazionali si rifiutano ancora di dichiarare l’acqua un diritto umano inalienabile e il suo paese – gli USA – è tra i più decisi sostenitori di tale rifiuto;
– le linee guida della politica mondiale dell’acqua vengono definite ogni tre anni dal Forum Mondiale dell’Acqua, una sede privata e non legittima, retta dalle grandi multinazionali;
– l’acqua è mercificata, venduta e quotata in borsa, in tutti i suoi usi anche i più indispensabili;
– nei negoziati sui cambiamenti climatici la crisi dell’acqua è del tutto ignorata, l’acqua viene considerata un bene economico e la priorità nei suoi usi va alla produzione energetica…

Leggi il testo completo della lettera qui.

Image courtesy fullbellyfilms.org

@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all’autore

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog