L’emicrania in gravidanza aumenta il rischio di preeclampsia

L’emicrania in gravidanza aumenta il rischio di preeclampsia

Se siete in dolce attesa e spesso siete bersagliate dal mal di testa, non trascurate questo sintomo. Da un nuovo studio, infatti, emerge come l’emicrania possa essere associata alla preeclampsia, una delle patologie ipertensive della gravidanza. E’ stato anche scoperto che l’emicrania può essere connessa anche ad un aumento di 17 volte del rischio di […]

Se siete in dolce attesa e spesso siete bersagliate dal mal di testa, non trascurate questo sintomo. Da un nuovo studio, infatti, emerge come l’emicrania possa essere associata alla preeclampsia, una delle patologie ipertensive della gravidanza. E’ stato anche scoperto che l’emicrania può essere connessa anche ad un aumento di 17 volte del rischio di ictus e di quattro volte di quello di infarto miocardico acuto.

Una scoperta che rende le donne che soffrono di emicrania maggiormente esposte ad un aumento del rischio di ictus ed altre patologie vascolari in gravidanza. Non è stato possibile accertare se sia l’emicrania o la patologia vascolare ad intervenire per prima e, quindi, sono necessari studi prospettici per esplorarne più a fondo l’associazione.

Attenzione, però, a non fare allarmismo. I dati di questo studio, infatti, non si applicano a tutte le donne che hanno un’emicrania durante la gravidanza, ma nelle donne ricoverate in ospedale per emicranie attive andrebbero ricercati e trattati i fattori di rischio cardiovascolare modificabili e le eventuali complicazioni della gravidanza come la preeclampsia.

Via | British Medical Journal
Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog