Figli di agricoltori più a rischio di malattie

giocattoliI bambini dei lavoratori agricoli sono sicuramente più esposti alla presenza di pesticidi e sostanze inquinanti e questo minaccia la loro salute. La notizia emerge da un'indagine svolta dalla rivista Environmental Health Perspectives. Le mani di questi bambini, i loro giocattoli e i pavimenti su cui giocano sono naturalmente più ricoperti dei residui di queste sostanze.

Oltre ai rischi per la salute, tali bambini avrebbero una crescita minore e i loro corpi risultano infatti di dimensioni minori rispetto alla media. Sono stati analzzati gli oggetti di uso comune, le mani e le superfici di contatto dei bambini di quattro Paesi di montagna del North Carolina e di due della Virginia e si sono ricercati otto diversi prodotti chimici e tredici pesticidi.

I risultatin finali sono stati i seguenti: innanzitutto i pesticidi sono molto resistenti nel tempo e poi chi rischia di più sono sicuramente i più piccoli, quando giocano ancora per terra e usano mettere in bocca mani e giochini.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail