Il fumo passivo rende i bambini dipendenti dalla nicotina

I fumatori hanno la vita sempre più difficile, tra tasse extra da pagare in alcuni Stati americani e divieti di ogni genere che per quanto legittimi, soprattutto per il rispetto dovuto a chi non fuma, rendono la vita impossibile – o almeno questo è lo scopo non troppo recondito di queste azioni deterrenti – a chi non sa proprio rinunciare alla sigaretta.

Adesso arriva l’ennesimo allarme che coinvolge i bambini e i rischi di renderli dipendenti da nicotina con il semplice atto di sottoporli al fumo passivo. Uno studio condotto dall’Università di Sherbrooke su quasi 2000 bambini tra gli 8 e i 12 anni, e pubblicato sulla rivista scientifica Addictive Behaviors, ha dimostrato che un buon 5% era già dipendente da nicotina senza aver fumato una sola sigaretta in vita sua, ma respirando in casa o in auto il fumo passivo da genitori fumatori.

Via | MedicalNewsToday.com

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: