Germe di grano: proprietà, benefici e controindicazioni

Germe di grano: proprietà, benefici e controindicazioni

Il germe di grano è una parte del chicco del grano ricchissima di nutrienti e proprietà, ma viene eliminato nel processo di raffinazione.

Il chicco di grano integrale, così come la natura ce lo offre, è composto da una buccia esterna, chiamata crusca, il chicco utilizzato per la macinazione, l’endosperma e il germe. Il germe di grano è chiamato anche embrione e in ogni processo di raffinazione viene eliminato assieme alla crusca.

Il germe di grano è tuttavia un alimento estremamente nutriente e ricco di proprietà ed è per questo che viene sempre consigliato il consumo di cereali integrali. Vediamo insieme le proprietà del germe di grano:

  • ricco di amminoacidi
  • contiene vitamine del gruppo B
  • contiene molta vitamina E
  • ricco di acidi grassi 
  • contiene fosforo, magnesio e carotenoidi
  • fa bene alla pelle
  • mantiene in salute l’intestino
  • la vitamina E combatte i radicali liberi
  • riduce il colesterolo
  • è ricco di antiossidanti
  • regola i livelli ormonali e migliora la fertilità
  • è ottimo contro l’acne
  • migliora la salute di pelle, unghie e capelli

 

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog