Yoga della risata per lavorare meglio e sentirsi bene

yoga Quante volte ridete voi durante la giornata? E se siete al lavoro: vi capita mai di ridere? Forse poco e in alcune giornate per nulla. Ridere poco o nulla, però, non giova né al benessere di chi lavora, né alla produttività aziendale.

Secondo i più recenti studi, infatti, allontanando la risata allontaniamo la parte più creativa di noi e addirittura non ridendo ci stanchiamo molto di più diminuendo il nostro rendimento lavorativo. Varie ricerche hanno dimostrato che il senso dell’umorismo può aumentare la produttività, mantenere alto l’umore, ridurre l’assenteismo, abbassare le spese mediche e creare un ambiente di lavoro più collaborativo.

Di recente ha fatto la sua apparizione nelle aziende anche una nuova disciplina: l’Hasya Yoga, ovvero lo Yoga della risata. Si tratta di una vera e propria terapia basata sulla respirazione e la meditazione yoga. Agisce sul sistema nervoso e su quello immunitario, sulla gola e sui polmoni. Funziona con bambini, adulti, anziani, portatori di handicap.

Attraverso l’Hasya Yoga si cerca di far ridere i dipendenti di un’azienda senza barzellette o gag comiche, ma con esercizi “risori” legati alla respirazione. L’obiettivo non è tanto quello di divertire, quanto quello di incoraggiare le persone a trovare il proprio sorriso interiore.

Questo tipo di yoga si basa sul presupposto che la risata è scatenata dallo stare insieme e fa bene perché – come sosteneva Freud – è uno starnuto mentale in grado di liberare la mente e ricongiungerla con il corpo.

Proprio per questo la terapia della risata può tornare utile in azienda: perché rappresenta un modo per liberare le energie creative e aprire la mente a nuovi punti di vista per la soluzione dei problemi.

A questo scopo vengono proposti dei veri e propri seminari per imparare lo yoga della risata. Chi ha già seguito questo tipo di seminari ne ha tratto benefici notevoli: maggior capacità di reagire allo stress, incremento dell’autostima, miglioramento del benessere generale e diminuzione dell’ansia.

Molte le aziende che hanno già offerto ai propri dipendenti questa particolare disciplina: la Hewlett Packard, la Volvo, la Banca degli Emirati Arabi e persino il Parlamento australiano ed il Governo di Singapore.

Via | Laughter yoga
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail