Contagio coronavirus, il video che tutti dovrebbero guardare

Ecco un video che spiega ai bambini e anche agli adulti perché è così importante indossare la mascherina.

Il contagio da coronavirus potrebbe essere arginato mettendo in pratica una serie di regole davvero semplici, che però trovano la ferma opposizione di moltissime persone. Alcune di queste sono convinte che il Covid non esista, altre semplicemente pensano che indossare una mascherina sia solo un fastidio, altri ancora si vergognano di utilizzare questi dispositivi di fronte ad amici e parenti.

Purtroppo, qualunque sia la motivazione che spinge a non usare la mascherina e a non mantenere la distanza dalle altre persone poco importa, il risultato è sempre lo stesso, un aumento dei contagi che potrebbe causare molti problemi al sistema sanitario e all’economia del nostro Paese. Di fronte a persone che non indossano la mascherina e non mantengono alcuna distanza, anche chi cerca di far parte della soluzione (e non del problema) rischia di essere contagiato da un virus del quale ancora sappiamo troppo poco.

L’Unicef ha cercato di far passare questo messaggio con un video davvero molto chiaro, purché lo si guardi con mente aperta, senza nascondersi dietro il classico (e deleterio) negazionismo o dietro un velo di superficialità che, allo stato attuale delle cose, rischia di aggravare davvero molto la situazione che stiamo vivendo.

Il video mostra una mamma e una bambina che, grazie alla loro mascherina, riescono a proteggersi dal contagio, contrariamente a coloro che invece la indossano lasciando scoperto il naso, o la usano per proteggere il mento.

Ironia a parte, il coronavirus purtroppo esiste, è fra noi, ed è molto contagioso. Riuscire a proteggere noi stessi e chi ci circonda dal contagio è semplice. Basterebbe indossare una mascherina adeguata, mantenere la distanza di un metro e mezzo dalle persone (il fatto che si tratti di amici non implica che non potrebbero contagiarci inconsapevolmente) e igienizzare spesso le mani. Non pensate che valga la pena mettere in atto queste semplicissime regole?

Foto di ElisaRiva da Pixabay

  • shares
  • Mail