Giornata Mondiale del Sorriso: l'ASIO lancia l'iniziativa "Ripartiamo con il sorriso"

In occasione della Giornata Mondiale del Sorriso che si celebra il 2 ottobre, l'Associazione degli Specialisti Italiani in Ortodonzia lancia l'iniziativa "Ripartiamo con il sorriso"

Ripartiamo con il sorriso

Il 2 ottobre si celebra la Giornata Mondiale del Sorriso, o World Smile Day, un’iniziativa bellissima che vuole promuovere l’importanza del sorriso. Il nostro sorriso passa anche per la salute dei nostri denti, e questo è inevitabile. L'Associazione degli Specialisti Italiani in Ortodonzia (ASIO), in occasione della Giornata Mondiale del Sorriso, ha lanciato l’iniziativa “Ripartiamo con il sorriso” per invitare tutti a prendersi cura dei propri denti.

“Ripartiamo con il sorriso” è un progetto sociale molto bello creato dall'Associazione degli Specialisti Italiani in Ortodonzia (ASIO) in collaborazione con l'Accademia Italiana di Ortodonzia (AIdOR). Questa iniziativa nasce per fronteggiare il periodo complicato in cui viviamo. La paura e i timori legati alla diffusione del Covid-19 hanno spinto un po’ tutti a rimandare le cure ai denti e a trascurare i controlli periodici.

Gli studi dentistici si sono allineati ai protocolli anti contagio per prevenire la diffusione del Coronavirus e quindi ci si può sottoporre alle cure in piena sicurezza. Qualche settimana fa l’Oms ha consigliato di rimandare le cure non urgenti, ma si riferiva ai Paesi in cui il numero di contagi è molto elevato e la pandemia non sotto controllo.

La paura è una delle cause principali, ma bisogna riconoscere che sono subentrate anche tante difficoltà economiche. Molte persone hanno perso il lavoro o gli è stato drasticamente ridotto e le cure ai denti sono finite in fondo alla lista.

L’iniziativa “Ripartiamo con il sorriso” coinvolge vari professionisti in Ortodonzia e vuole offrire cure ortodontiche con prezzi calmierati, almeno per le terapie più costose come le malocclusioni. In pratica l’associazione fissa un tetto massimo di prezzi per alcune prestazioni e i soci che aderiscono al progetto si impegnano a rispettarli. In questo modo si offre un aiuto a chi è in difficoltà economiche e un incentivo a superare la paura a chi teme i contagi.

  • shares
  • Mail