Lo smog ci toglie in media due anni di vita

Secondo un recente studio, lo smog toglie a ogni abitante della Terra in media due anni di vita.

smog

Lo smog priva in media ogni abitante della Terra di due anni di vita. L'inquinamento atmosferico causa danni davvero pesanti alla nostra salute, come dimostrato da alcuni esperti dell'università di Chicago, che annualmente aggiornano l'Air Quality Life Index, che stabilisce ogni anno quali sono gli effetti dello smog.

Il rapporto svela che se in tutti i paesi del mondo presi in esame i livelli di inquinamento atmosferico scendessero sotto la soglia di sicurezza indicata dall'Organizzazione Mondiale della Sanità si potrebbero guadagnare in media 1,9 anni a persona. La perdita di quasi due anni di vita, secondo gli esperti, è superiore a quella provocata dal fumo (1,8 anni di vita), dall'uso di alcol e droghe (11 mesi) e dall'infezione dell'Hiv (4 mesi).

Michael Green stone, creatore dell'indice, spiega:

Anche se la minaccia del Coronavirus è grave e merita ogni attenzione, affrontare con lo stesso vigore l'inquinamento atmosferico permettere a miliardi di persone nel mondo di vivere più a lungo e in salute.

La Cina è il paese dove è stato registrato il miglioramento più importante nell'ultimo periodo, complice il lockdown che ha causato una frenata dell'inquinamento in tutto il mondo, in particolare da dove tutto è partito. Le fabbriche chiuse, le persone costrette a casa, il minor traffico si sono tradotti in una riduzione dell'inquinamento che ha finalmente reso l'aria del paese più respirabile rispetto al solito.

L'aria più inquinata, invece, è quella che si respira in India, in Bangladesh, in Pakistan e Nepal. Qui lo smog fa perdere cinque anni di vita a ogni persona. In Europa e negli USA la situazione è migliore. In Italia, secondo quanto riportato dagli esperti, si guadagnerebbe una cifra di 0,4 anni di vita.

Foto di Götz Friedrich da Pixabay

Via | Ansa

  • shares
  • Mail