Francia, bambina con pseudocromoidrosi: malattia batterica che fa sudare "marrone"

La pseudocromoidrosi è una malattia di origine batterica: in Francia una bambina sudava "marrone".

bambina sudore

In Francia una bambina ha sofferto per 5 settimane di strani sintomi, che i medici non riuscivano a ricollegare a nessuna malattia conosciuta. Hanno poi scoperto che si tratta di una patologia infettiva rara, provocata da un batterio. Si chiama pseudocromoidrosi e nella bambina di soli 9 anni provocava sudore color marrone da naso, fronte, bocca e guance. Il colorito insolito per il sudore era presente solo nelle zone del corpo esposte alla luce. Gli occhi erano protetti dagli occhiali e il sudore non compariva nel collo o nel corpo, dove a coprire la pelle c'erano i vestiti.

Quando i medici hanno passato sul viso della bambina un asciugamano bagnato, il colorito marrone veniva via e andava a colorare il panno. Dopo un po', però, ecco riapparire quella strana colorazione. I medici hanno capito, dunque, che era il suo sudore, che si trasformava in quel modo solo nelle zone esposte al sole. Non c'entravano i coloranti per tessuti, particolari sostanze chimiche o farmaci che effettivamente possono causare un cambiamento del colore della flora batterica della superficie della pelle.

La storia clinica di questa bambina non aveva precedenti: nella rivista 'Annales de dermatologie et de vénéréologie' è stato riportato il suo caso trattato in un ospedale della Val d'Oise. La bambina non era malata, non assumeva farmaci, non prendeva integratori, non usata cosmetici. Gli esami del sangue e delle urine erano perfetti. Dopo un po', però, i medici hanno scoperto che la causa era la peudocromoidrosi , una rara malattia dermatologica che colpisce viso principalmente, ma anche palmi e piante dei piedi, collo, ascelle, unghie. La causa è da riscontrarsi nel Corynebacterium, che provoca tutti questi disturbi.

La bambina è stata sottoposta a un trattamento antibiotico orale e una crema a base di eritromicina, per due settimane. Dopo 5 giorni il colorito marrone è sparito.

Via | Adnkronos

Foto iStock

  • shares
  • Mail