Gli esercizi migliori per tonificare i muscoli

I consigli e gli esercizi migliori per tonificare i muscoli e cominciare a fare attività fisica.

esercizi migliori per tonificare i muscoli

Stare a casa per così tante settimane ci ha limitato in moltissime cose, tra le quali c’è anche l’attività fisica, molti di noi non sono potuti andare in piscina, in palestra, al parco, a far fare lunghe passeggiate al cane o andare a piedi per la città o da amici. Stare a casa ci ha impigriti, ci ha fatto venir voglia di mangiare e cucinare, ma adesso tocca tornare in carreggiata e iniziare ad arredare e rendere vivibile il tunnel in cui ci ha costretti il coronavirus. Vi proponiamo una piccola guida sugli esercizi migliori per tonificare i muscoli, per rimettere in moto gambe e braccia e vedrete che se iniziate a fate sport, non smetterete più.

Dalla quarantena non è obbligatorio uscirne persone migliori, ma di certo possiamo fare un piccolo sforzo per sentirci meglio, nonostante tutte le difficoltà che stiamo attraversando. Se non siete mai stati dei veri sportivi, potete iniziare adesso a sgranchire un po’ le gambe e a migliorarvi, e non per la prova costume tanto in voga in questo periodo, ma semplicemente per sentirvi meglio.

Potete camminare un po’ per casa e avere una vita attiva anche nella quotidianità, ad esempio fare le scale al posto dell’ascensore oppure seguire dei workout semplici che ci aiutano a rimettere in moto i muscoli e a trovare la voglia di prendersi cura di sé.

Se invece siete già abbastanza allenati e dovete solo riprendere, potete seguire dei workout su Youtube oppure uno dei nostri allenamenti con quello che si ha in casa, quelli a corpo libero che sono sempre perfetti un po’ per tutti e che comunque è possibile adattare al nostro stato di forma.

Vi proponiamo anche due allenamenti di MioDottore da fare a casa, uno più leggero per chi inizia a muoversi ed un altro più impegnativo.

Allenamento soft
90 secondi di recupero tra un esercizio e il successivo e 30 secondi di recupero tra una serie e la successiva
1. Squat (con sedia se principianti) – 12 rep per 3 round;
2. Affondi frontali alternati – 6 rep per ogni gamba per 3 round;
3. Alzate laterali delle braccia con peso (1/2 kg) – 12 rep per 3 round;
4. Piegamenti braccia alla parete (con una distanza di almeno 70 cm dal muro) – 12 rep per 3 round
5. Plank sulle ginocchia – 30 secondi per 4 round

Allenamento pro
90 secondi di recupero tra un esercizio e il successivo e 30 secondi di recupero tra una serie e la successiva
1. Squat con sovraccarico (peso o bottiglie d’acqua) – 12 rep per 3 round;
2. Affondi bulgari (tenendo la gamba dietro sollevata) – 8 rep per ogni gamba per 3 round;
3. Tricipiti alla sedia – 10 rep per 3 round;
4. Piegamenti braccia – 10 rep per 3 round
5. Plank varianti – 40 secondi frontali, 40 secondi fianco destro, 40 secondi fianco sinistro per 3 round

Foto | Pixabay

  • shares
  • Mail