Vellutate depurative, 10 ricette facili

Le verdure sono ottime alleate della nostra salute, ecco dei consigli e tante ricette per preparare in casa delle ottime vellutate.

Vellutate depurative

Le vellutate sono buone e nutrienti, si preparano con le verdure di stagione e se ne possono creare tantissime versioni, da quelle più leggere a quelle più saporite. Frutta e verdura sono ottimi alleati in cucina, hanno poche calorie e si prestano a tante preparazioni, e dato che adesso il tempo ce l’abbiamo un po’ tutti, possiamo metterci ai fornelli e sperimentare. Le vellutate sono delle creme di verdura composte da una o più verdure diverse combinate tra loro, si possono aromatizzare e insaporire a piacere e servire con il pane oppure come contorno da accompagnare ai secondi. Nei piatti dei grandi chef molto spesso si trovano i secondi di carne e di pesce accompagnati da una crema di verdure e legumi, quindi non sottovalutate le potenzialità delle vellutate.

Le vellutate si possono preparare con le verdure di stagione, che potete associare ad altri più neutri come le patate e le cipolle. In questo periodo potete approfittare delle ultime settimane in cui si trova la zucca, ma anche optare per le primizie di primavera come piselli, fave e zucchine. Potete usare gli spinaci, i topinambur, le cipolle, i broccoli e quello che più vi piace.

Le vellutate si possono fare in versione light, quindi usando solo le verdure e poi aggiungendo un pochino di sale e di olio extravergine di oliva. Se invece volete renderle più saporite potete mettere il formaggio o la panna, ma anche dei cubetti di pancetta o speck.

Vellutate di verdure: le migliori ricette

Ecco alcune ricette deliziose da provare in questi giorni di primavera.

  • shares
  • Mail