Amuchina: a cosa serve veramente

A cosa serve veramente l'Amuchina? Scopriamo insieme quale tipologia usare e cosa fare se non si trova.

Amuchina: a cosa serve veramente

In questi giorni è scattata la caccia all’Amuchina, un disinfettate che nei supermercati è diventato praticamente introvabile e che online viene venduto con un prezzo aumentato del 700%. Follia allo stato puro. Ma l’amuchina a cosa serve veramente? Protegge davvero dal Coronavirus? Partiamo dal presupposto che i prodotti contrassegnati come Amuchina non sono tutti uguali e che bisogna considerare sempre per cosa nasce quello specifico prodotto e se è per uso topico. L’Amuchina gel è un disinfettante che elimina germi e batteri e quindi è utile per proteggerci dal contagio del Coronavirus, ma è uno strumento di prevenzione da utilizzare insieme a tanti altri. Sicuramente è utile se si usano i mezzi pubblici o si frequentano i luoghi affollati nelle regioni a rischio (Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Emilia Romagna e parzialmente Lazio e Piemonte)

Amuchina è un marchio specializzato in prodotti disinfettanti tutti a base di ipoclorito di sodio ma con diverse concentrazioni e formulazioni a seconda dell’uso. Il marchio nasce negli anni '30 e nel 2000 è stata acquisita dalla società Acraf. Nel corso degli anni il marchio Amuchina si è differenziato e produce prodotti per superfici, cute, alimenti e oggetti e anche indumenti. Quello che interessa a noi, al momento, è l’Amuchina per la cute, che permette di lavare e disinfettare le mani anche in assenza di acqua. Partiamo dal presupposto che le mani possono essere lavate a casa, anche solo con acqua e sapone, ma cercando di lavarle e insaponarle per almeno 60 secondi.

L’Amuchina per la cute esiste in quattro diverse formulazioni: gel disinfettante, gel igienizzante, spray e sapone. Per disinfettare le mani sono consigliate le formulazioni gel, si versa una piccola quantità di prodotto sul palmo della mano e poi si strofinano le mani per almeno 30-60 secondi. L’amuchina si asciugherà da sola e non c’è bisogno di altro, non serve nemmeno sciacquare.

L’Amuchina gel disinfettante è sparita un po’ ovunque, se siete fuori casa evitate di toccarvi il viso con le mani e starnutite nel gomito. Buttate nella spazzatura i fazzolettini sporchi e lavate le mani prima di mangiare. Seguite con serenità le regole del Ministero della Salute, senza panico e senza svaligiare farmacie e supermercati perché non è necessario.

Foto | Pixabay

  • shares
  • Mail