Coronavirus, supporto psicologico online contro il panico

In funzione da oggi, grazie al Servizio Italiano di Psicologia Online, un supporto contro le ansie da coronavirus

Coronavirus, supporto psicologico online contro il panico Il Coronavirus - oramai arrivato anche in Italia - sta seminando panico tra la gente. 

Nonostante il governo abbia emesso un decreto d'emergenza per proteggere la salute degli italiani e, allo stesso tempo, per limitare anche i contagi, la preoccupazione si sta diffondendo anche tra i più razionali. Per far fronte a tali ansie, il Servizio Italiano di Psicologia Online ha attivato uno sportello dedicato.


Servizio utile in una situazione che, anche se di non totale emergenza non può che provocare un generale stato di smarrimento, si tratta di un primo supporto psicologico rivolto a chi, proprio in queste ore, sta sperimentando la paura del contagio da Coronavirus.


Il servizio offre quindi un aiuto che non necessita il dover uscire di casa. In funzione da oggi, 24 febbraio, un team di professionisti a disposizione dei cittadini al fine di limitare le paure che, per cause di forza maggiore, stanno aumentando, autoalimentandosi, di ora in ora.


Per poter usufruire del servizio basta collegarsi, tramite pc o smartphone, al sito psicologi-online.it ottenendo assistenza attraverso una serie di colloqui "virtuali" totalmente gratuiti. Oggetto di questi ultimi saranno le raccomandazioni su come mantenere la lucidità in un momento di grande tensione.


“Abbiamo ritenuto doveroso, mettere a disposizione della comunità, un team di psicologi e psicoterapeuti che possano fornire supporto a chi, in questo momento, si trova in forte difficoltà, questo perché riteniamo fondamentale che la prevenzione avvenga principalmente a livello psicologico, per evitare reazioni di panico che rischiano di far perdere lucidità e far crescere la confusione”



ha affermato Davide Algeri, Responsabile clinico del servizio di psicologia online.

  • shares
  • Mail