Le sigarette light ed extra light sono dannose come le altre

Le sigarette light ed extra light fanno male alla salute come tutte le sigarette con il filtro, ma creano una maggiore dipendenza psicologica.

sigarette

Fumare fa male ma se fumo una sigaretta light il danno è minore? La risposta è no. La verità è che non bisogna fumare e stop. Lo ha dimostrato un studio dei ricercatori della Medical University of South Carolina durante cui sono stati analizzati gli effetti dei diversi tipi di sigarette in commercio. I tabagisti oggi possono decidere se fumare sigarette senza filtro, light e extra light o se optare per quelle dotate di filtri, spesso al mentolo.

La ricerca ha dimostrato che le sigarette light e extra light sono dannose per la salute proprio come le altre sigarette con filtro. È inutile quindi fare una scelta di questo genere per tutelare la salute. Sfruttando i dati del National Lung Screening Trial, gli esperti hanno dimostrato che i fumatori di sigarette senza filtro hanno il 40% di probabilità in più di sviluppare tumori ai polmoni e il doppio del rischio di decedere per questa neoplasia, rispetto ai tabagismi che optano per sigarette con filtro.

Le altre sigarette, invece, sia che siano light o con vari gusti, determinano effetti simili sulla salute dell’uomo. E non è tutto. Perché se stai cercando di smettere di fumare, devi sapere che utilizzare sigarette light o extra light creano una dipendenza minore alla nicotina rispetto alle altre sigarette con filtro, ma le persone che le fumano avrebbero meno probabilità di riuscire a smettere di fumare, in quanto erroneamente convinte che siano meno dannose.

Via | SkyTg24

  • shares
  • Mail