Stanchezza estiva: il melone dolce rimedio naturale

Stanchi, esauriti, vittime della calura e del solleone, amanti dell'aria condizionata, ecco per voi un rimedio naturale, efficace e che costa poco: il melone. Grazie alle sostanze contenute, si può considerare un vero e proprio integratore specifico per chi si sente abbattuto dal caldo. Certo c'è chi preferisce la bustina da sciogliere in acqua, per avere energia ma il melone è senza dubbio meglio.

Leggermente lassativo, è un toccasana rinfrescante per l’intestino irritato. Con poche calorie, tanta vitamina A ed un contenuto di zuccheri non eccessivo è adatto ai diabetici e in caso di sovrappeso con astenia. Consigliato a chi soffre di anemia, in quanto fonte vegetale di ferro, è particolarmente amato dai vegetariani e dai vegani. Dolce e rinfrescante, è benvenuto alla tavola sana, dalla colazione alla cena.

Naturalmente il melone per essere un rimedio utile per l'energia delle nostre calde giornate estive deve essere di buona, anzi eccellente qualità : deve avere una buccia profumata per avere un buon sapore. Quando l'acquistate percuotete il frutto con le nocche e accertatevi che non emetta nessun suono. Premete i due estremi del melone e accertatevi che non sia troppo duro. Insomma io vi ho raccontato come fare per avere più energia in questo periodo, mi fate sapere invece che rimedi utilizzate per contrastare, almeno a tavola, la stanchezza da caldo ?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: