Ecco come fare sport senza perdere la motivazione

Per fare sport con maggiore motivazione, la soluzione migliore è quella di trasformare l’allenamento in un gioco.

Sport e motivazione

Fare sport vi piace, ma perdete troppo facilmente la motivazione per uscire da casa e andare ad allenarvi? Per evitare che ciò accada, vi basterà trasformare l’allenamento in un gioco. A suggerirlo è un nuovo studio condotto dai membri della University of Iowa, dal quale emerge che trasformare l'esercizio fisico in un gioco può davvero renderci più attivi. Per giungere a questa conclusione gli esperti hanno progettato un gioco basato sul web che può essere usato da chiunque abbia uno smartphone e un Fitbit. I risultati dello studio pilota, pubblicato sul Journal of the American Heart Association, sono incoraggianti.

Gli esperti hanno infatti utilizzato il gioco, chiamato MapTrek e progettato dal Computational Epidemiology Research (CompEpi) Group, che comprende sfide social in grado di spingere gli utenti a dare il massimo per superare gli avversari.

Ma come funziona esattamente MapTrek? Gli utenti sincronizzano i dati degli accelerometri - nel caso di questo studio, i Fitbit - con il gioco on line MapTrek. Utilizzando Google Maps, MapTrek sposta quindi un avatar virtuale lungo una mappa in proporzione al numero di passi effettuati dal partecipante. I partecipanti allo studio sono stati invitati a gareggiare l'uno contro l'altro e a competere in delle sfide settimanali.

Puoi vedere in che posto ti trovi e vedere dove ti trovi su una mappa. Ogni settimana

spiegano gli autori dello studio

la gara si sposta in un posto diverso nel mondo: dall'Appalachian Traila al Grand Canyon.

Utilizzando la funzione Street View di Google, gli utenti possono inoltre vedere dove si trovano in tempo reale, trasformando il gioco in una passeggiata virtuale, o gareggiando in luoghi diversi. MapTrek invia anche messaggi di testo agli utenti per ricordare loro di indossare il Fitbit e per incoraggiarli a dare il massimo. Gli utenti possono infine prendere parte a delle sfide quotidiane per guadagnare più punti bonus.

Per lo studio, 146 partecipanti - impiegati sedentari, di età compresa tra i 21 e i 65 anni - sono stati divisi in due gruppi. Entrambi hanno ricevuto dei Fitbits, ma solo un gruppo ha utilizzato il Fitbit insieme al gioco MapTrek. I loro livelli di attività sono stati quindi monitorati attraverso il Fitbit. Durante lo studio della durata di 10 settimane, i ricercatori hanno scoperto che il gruppo Fitbit e MapTrek ha percorso 2092 passi in più al giorno e i membri di tale gruppo sono stati attivi per 11 minuti in più rispetto al gruppo che usava solo il Fitbit. I minuti di attività sono definiti come quelli in cui il partecipante compie più di 100 passi.

Al termine del periodo di studio, i livelli di attività fisica di entrambi i gruppi erano tuttavia regrediti allo stato iniziale di sedentarietà, ma gli autori dello studio sono comunque ottimisti, visto il grande aumento iniziale dei passi giornalieri.

Ora stiamo cercando di migliorare il gioco in modo che comporti cambiamenti più duraturi nel comportamento.

via | ScienceDaily
Foto da iStock

  • shares
  • Mail