Vaccini, come si comporta la mente quando dobbiamo fare delle scelte

Come si comporta la nostra mente quando dobbiamo prendere decisioni importanti, come vaccinarci o vaccinare chi i nostri familiari.

Vaccinarsi è importante. Sono molte persone però che hanno dubbi, non si fidano o temono le controindicazioni. I vaccini sono una scelta importante e spesso la nostra mente non ci aiuta a prendere le decisioni giuste. Come mai? In questo video di Io Vaccino, supervisionato dal professione Matteo Motterlini, si spiegano i principali meccanismi cognitivi che guidano le scelte di tutti i giorni, incluso quella di vaccinarsi o vaccinare i propri familiari.

Quando sbagliamo non è detto che sia tutta colpa nostra, la nostra mente spesso ci fa incappare in alcune trappole e ci porta a scegliere in modo irrazionale. Secondo alcuni ricercatori l’evoluzione ha selezionato alcuni meccanismi cognitivi utili per la sopravvivenza ma non per fare scelte razionali. Questi meccanismi vengono chiamati baias cognitivi. Nessuno ne è immune.

Molto spesso si cade in quello che è chiamato effetto struzzo, ovvero eliminare i dati che confermano la nostra tesi. La nostra mente cerca disperatamente degli schemi a cui riferirsi, cerca correlazioni causali che non ci sono. Alimenta l’ulteriore illusione di poter prevedere il futuro. Questo succede quando parliamo del vaccino. Quindi per capire se esistono correlazioni tra due eventi, la cosa migliore è chiedere a un esperto del settore, in questo caso ai medici.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail