Francia, ridurre il consumo di tabacco aumentando il prezzo delle sigarette

In Francia progressivo aumento del costo delle sigarette per ridurre il consumo di tabacco.

sigarette

Sigarette più care, per limitare il consumo di tabacco in Francia. E' questa la proposta del Ministro della Salute d'Oltralpe, Agnès Buzyn, già preannunciata prima dell'estate, tra le polemiche, e confermata nuovamente in occasione di un'intervista rilasciata a Europe 1.

Il piano del ministero prevede l'aumento di un euro all'anno, per i prossimi tre anni, per portare progressivamente il prezzo delle sigarette dai 7 euro di oggi ai 10 euro che dovrebbero costare nel 2020.

Entro la fine dell'anno andremo a aumentare il prezo dei pacchetti di sigarette, aumentando in media di 35 centesimi da qui alla fine dell'anno, per raggiungerei 7.10 euro. Poi ci sarà un aumento di un euro entro marzo del prossimo anno e di 50 centesimi in aprile e novembre 2019. E ancora, di 50 centesimi in aprile 2020 e di 40 centesimi a novembre 2020.

Un aumento non improvviso, ma costante nel tempo, per preparare le persone a trovare un modo per smettere di fumare. Funzionerà?

Via | europe1

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail