Mono e digliceridi degli acidi grassi, cosa sono e dove si trovano

Parliamo degli additivi classificati come E471 che si trovano in molti prodotti della panificazione confezionati. Fanno male o sono innocui?

Mono e digliceridi degli acidi grassi: fanno male?

I mono e digliceridi degli acidi grassi sono degli additivi che possiamo trovare in moltissimi prodotti confezionati come pane, grissini, merendine e dolciumi, cioccolata e alimenti confezionati senza glutine. Si tratta di sostanze dalla struttura chimica molto simile a quella dei trigliceridi, i grassi che sono normalmente presenti nel nostro corpo e che dobbiamo tenere sotto controllo per un'ottima salute.

I mono e digliceridi degli acidi grassi sono a tutti gli effetti degli acidi grassi ai quali si lega la glicerina, un alcol. Vengono sintetizzati e utilizzati come additivi nei processi di panificazione industriale e servono principalmente a rendere soffice l'impasto. I mono e digliceridi degli acidi grassi sono infatti degli ottimi emulsionanti, stabilizzanti, addensanti e gelificanti e grazie a queste loro proprietà vengono utilizzati spesso nella preparazione di cibi senza glutine.

I mono e digliceridi degli acidi grassi in poche parole fanno aiutano o sostituiscono il glutine nel compattamento di un impasto. I mono e digliceridi degli acidi grassi sono sostanze facilmente assimilabili dal nostro organismo e vengono depositati nelle cellule adipose come i trigliceridi, i lipidi più presenti nel nostro corpo.

I mono e digliceridi degli acidi grassi fanno male? Stiamo parlando di additivi presenti in moltissimi prodotti e il rischio è innanzitutto quello di assimilarne troppi, con conseguente innalzamento dei trigliceridi e rischio cardiovascolare. A parte la questione delle quantità, è bene controllare le etichette dei prodotti per conoscere l'origine degli acidi grassi che vengono legati alla glicerina.

Spesso infatti si tratta di grassi di origine vegetale non meglio specificata, ma possono derivare dai grassi animali e potrebbero essere originati da grassi OGM. Il pericolo maggiore è la possibile formazione di acidi grassi trans durante la sintesi in laboratorio o nei vari processi di lavorazione del prodotto. Meglio controllare sempre le etichette, scegliere prodotti bio che non contengano mono e digliceridi degli acidi grassi e preparare in casa pane e dolciumi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail