Natale 2016: come fare il regalo giusto grazie alla scienza

Acquistare il regalo perfetto è possibile, con l'aiuto della scienza. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Regali Natale

Natale 2016 si avvicina, e vi piacerebbe acquistare dei regali che siano davvero graditi da coloro che li ricevono? A venirci incontro è uno studio pubblicato sulla rivista Current Directions in Psychological Science, secondo cui coloro che acquistano un regalo tendono a concentrarsi maggiormente sul momento in cui avverrà lo scambio dei doni, mentre in realtà chi riceve un regalo tende a concentrarsi maggiormente sull’utilità a lungo termine o sugli attributi pratici del regalo ricevuto.

Quello che abbiamo scoperto era che il donatore vuole l’effetto 'wow' da parte del destinatario, e fa un regalo che può essere apprezzato immediatamente, sul momento, mentre il destinatario è più interessato a un dono che acquisisce valore nel tempo

spiegano i ricercatori, i quali hanno scoperto che questa differenza fra le aspettative di chi fa un regalo e quelle di chi le riceve si presenta in molti modi diversi. Per esempio, alcuni errori comuni possono includere:

  • Fare regali non richiesti, nel tentativo di sorprendere il destinatario, quando quest’ultimo ha invece illustrato quali sono i regali che vorrebbe ricevere
  • Concentrarsi su regali tangibili, doni materiali (che sono ben accolti sul momento), e sottovalutare regali esperienziali, come biglietti per il teatro o un massaggio, che possono tradursi in un maggiore divertimento in seguito
  • Fare regali socialmente responsabili, come ad esempio donazioni a un ente di beneficenza a nome del destinatario (provate ad aggiungere un piccolo pensierino alla donazione, per rendere ancor più felice colui che riceverà il regalo)

A conti fatti dunque, per fare un regalo davvero perfetto, bisogna far si che questo possa essere apprezzato sia sul momento, che a lungo termine!

via | ScienceDaily

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail