L'orzo è un toccasana contro obesità, depressione e demenza

Secondo gli esperti, l'orzo avrebbe delle proprietà eccezionali per combattere obesità, depressione e demenza.

cereali integrali quali sono

L'orzo, un alimento povero e comune, potrebbe aiutare a combattere obesità, depressione e demenza, come dimostrato da uno studio condotto dall'Istituto di Scienze della Vita della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa: la ricerca è stata realizzata in collaborazione con l'Istituto di Neuroscienze del Cnr di Pisa, Jol White del Gruppo Telecom Italia e Granoro.

Secondo lo studio, mangiare alimenti ricchi di beta-glucano idrosolubile (come pasta, pane, biscotti e altri prodotti a base di orzo) riesce a rendere l'organismo più forte e in grado di rispondere meglio a stress, obesità e rischi collegati. Questo perché il beta-glucano d'orzo difende la funzione dell'ippocampo, una parte del cervello che elabora le emozioni e dove ha sede la memoria.

Il professor Vincenzo Lionetti, responsabile della ricerca, spiega:

Abbiamo osservato le dinamiche che si creano tra diversi individui e siamo giunti alla conclusione che l'orzo non potrà risolvere le cause sociali dello stress della società di oggi, dalla disoccupazione o dal mobbing, ma può senz'altro aiutarci a non ammalarci

.

Via | Ansa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail