Erotomania, i sintomi e come affrontare il problema

Ecco quali sono i sintomi e le possibili cause dell’Erotomania, e come affrontare il problema.

Erotomania Sintomi

L’erotomania (o sindrome di Clerambault), è una condizione psicologica in cui il paziente ha la convinzione che l'oggetto del suo amore provi lo stesso sentimento nei suoi confronti. Questa condizione risulta intensificata quando l'individuo amato esprime la sua avversione nei confronti di tali sentimenti, tanto che il paziente comincia ad assillare la sua “vittima”. Questo disturbo è prevalentemente presente nei pazienti con schizofrenia o disturbi bipolari.

I pazienti affetti da erotomania non sono consapevoli delle implicazioni psichiatriche del loro comportamento, e generalmente concentrano la loro attenzione di personaggi famosi e di successo, come attori, cantanti e altre star. Il paziente ha l'illusione che l'oggetto del suo desiderio sia innamorato di lui, ma che non possa esprimere il suo amore per alcuni motivi, come ad esempio la difficoltà a stare insieme. Alla fine, questo tipo di comportamento può rappresentare un pericolo per la persona desiderata, ed anche per coloro che possono mettersi in mezzo a questa loro ipotetica relazione. Il paziente potrà dunque arrivare a minacciare la vittima e ad assumere comportamenti persecutori, fino ad arrivare allo stalking.

Le cause e il trattamento

Non è ancora del tutto chiaro quali potrebbero essere le cause dell’erotomania, ma secondo gli esperti il problema potrebbe essere provocato da una mancanza di affetto sperimentata durante l'infanzia. Questa condizione andrà trattata con l’aiuto di uno specialista, che in primo luogo cercherà di comprendere la causa scatenante e di aiutare il paziente ad affrontarla in modo sano grazie alla terapia. Inoltre, anche l'uso di psicofarmaci potrebbe aiutare a gestire i sintomi di questo disturbo.

via | Symptomscausestreatment.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail