Bacopa monnieri: le proprietà e le controindicazioni per la salute

Bacopa Monnieri: ecco di cosa si tratta e quali sono i suoi effetti benefici e le controindicazioni.

Bacopa Monnieri

La Bacopa Monnieri è una pianta nota anche con il nome di Brahmi, una pianta utilizzata nella medicina tradizionale ayurvedica in India da migliaia di anni per trattare problemi come asma, epilessia e disturbi mentali. Questo rimedio naturale è anche impiegato nel trattamento di problemi come l’ansia e il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività. Questo portentoso rimedio naturale potrebbe aiutare a prevenire malattie come il morbo di Alzheimer e il declino cognitivo causato dall’invecchiamento, e poiché agisce come adattogeno, questa pianta può persino aiutare il corpo ad adattarsi a situazioni stressanti, ma non solo.

La Bacopa monnieri può infatti migliorare anche la salute del fegato, favorendo la funzionalità epatica. Migliora inoltre la pressione sanguigna, ed aiuta anche a trattare i sintomi di alcuni disturbi respiratori, tra cui allergie e asma.

La Bacopa monnieri potrebbe inoltre risultare utile nel trattamento di problemi come asma, dolori alle articolazioni, mal di schiena, raucedine e ritenzione idrica, ma ulteriori ricerche saranno necessarie per valutare gli effetti della Bacopa nel trattamento di questi e altri disturbi.

Effetti indesiderati e controindicazioni della Bacopa Monnieri

In generale la Bacopa Monnieri è sicura per gli adulti, se assunta alle dosi consigliate (chiedete comunque sempre un consiglio al medico o al naturopata prima di assumere questo rimedio) e per un periodo di tempo non prolungato. Gli effetti indesiderati più comuni includono sintomi come movimenti intestinali, crampi allo stomaco, nausea, secchezza delle fauci e stanchezza. Questo rimedio naturale dovrebbe essere assunto dopo aver consultato il medico se si soffre di una condizione che interessa la tiroide, o evitato se si è in dolce attesa.

via | Webmd, Naturopataonline.org

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail