Addensanti, quali i migliori da utilizzare in cucina

Gli addensanti sono additivi alimentari che favoriscono la densità di varie preparazioni in cucina, come salse, sughi e marmellate per esempio. Comprendono amidi che derivano da cereali e radici come grano, mais, tapioca, patate.

Thai dessert jelly on wooden background

Gli addensanti sono additivi alimentari che favoriscono la densità di varie preparazioni in cucina, come salse, sughi e marmellate per esempio. Comprendono amidi che derivano da cereali e radici come grano, mais, tapioca, patate.

Gli addensanti che è preferibile usare in cucina sono quelli naturali, privi quindi di sostanze chimiche.

    Ecco i migliori

  • Arrowroot - e' un tipo di amido ricco derivante da un tubero sud americano. Apporta pochissime calorie e sotto forma di polvere si usa come addensante nelle preparazioni industriali. L'arrowroot ha più proteine rispetto alla patata ed è privo di glutine, il che lo rende adatto alla preparazione dei piatti per celiaci.

    Le radici fresche di arrowroot costituiscono una buona fonte di folati, vitamine del gruppo B e minerali. Come addensante lega le ricette con base liquida e dà una buona viscosità al piatto. Basta infatti un solo cucchiaio per addensare una tazza di liquido.


  • Gomma di guar - si tratta di un tipo di fibra solubile molto usata come addensante e che deriva dai fagioli di guar ridotti in polvere. E' quindi una leguminosa che grazie alle fibre che contiene aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo e il livello degli zuccheri nel sangue. La gomma di guar è anche un ottimo prebiotico utile quindi a ripristinare le condizioni della flora batterica intestinale.


  • Agar agar - è il prodotto di diverse specie di alghe, viene usato di solito come gelatina, anche se non si scioglie facilmente. E' uno degli addensanti migliori da usare in quanto non solo è leggermente dolce, ma ha poche calorie ed è ottimo per marmellate, minestre e gelati.

    L'agar agar è ricco di iodio e minerali come calcio e ferro, è ricco di fibre e quindi aiuta la perdita di peso ed ha un potere leggermente lassativo così può essere utilizzato in caso di stipsi mescolato a latte o succo di frutta.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail