Alitosi: gli alimenti da evitare

Ecco cosa può scatenare o peggiorare l'alito cattivo

L'alitosi può essere un problema talmente imbarazzante da arrivare ad essere fonte di ansia. Le ragioni alla sua base possono essere molto diverse: a volte di tratta di veri e propri problemi di salute, altre volte di una scarsa igiene orale.

Capita, poi, che il problema sia associato alle abitudini alimentari. In questo caso evitare alcuni alimenti può essere utile per eliminarlo o quantomeno attenuarlo.

Ecco quali limitare quando si vuole cercare di sconfiggere l'alito cattivo:


  • zucchero raffinato
  • dolci
  • bevande zuccherate
  • aglio
  • cipolla
  • porro
  • spezie
  • latticini
  • formaggi stagionati
  • formaggi molto saporiti
  • fritture
  • caffè
  • alcolici
  • carni rosse
  • carni affumicate
  • insaccati

In generale, il consiglio degli esperti è di evitare i cibi che una volta digeriti portano alla produzione di sostanze che vengono trasportate fin nei polmoni (come l'aglio, la cipolla e alcuni vegetali e spezie) e quelli appiccicosi e ricchi di zuccheri.

Via | Mayo Clinic; Cure naturali

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail