Noia e relax: oggi è un lusso

Si intitola "la gioia di annoiarsi" un interessante editoriale di un giornale americano. "Non controllare quella mail. Non rispondere al telefono. Semplicemente, stattene seduto lì. Potresti sorprenderti di quello che accade".

Sconfiggere lo stress è qualcosa che, come ci ricordava un nostro lettore, è difficile da fare. Eppure, dice l'articolista "Se non ci annoiassimo mai, cosa ci perderemmo?". La noia infatti è uno spazio libero a disposizione per momenti, esperienze essenziali a livello umano.

"Un lungo tragitto in macchina dopo un giorno frustrante porta a rielaborare soluzioni. Un attacco di nostalgia di casa al decollo dell'aereo può dare una prospettiva nuova al nostro viaggio".

Pensateci: sempre più spesso i nostri momenti di noia sono "saturati" di comunicazione, di attività "produttive" e di certo le distrazioni della tecnologia digitale non aiutano a riconquistarci i nostri spazi essendo proprio nata per riempire le nostre "micronoie" con audiolibri, cellulari, mail che arrivano sul telefonino anche, appunto, quando stiamo guidando.

E allora, per una volta, vediamola così: non abbiamo paura di annoiarci e stacchiamo tutto. E' un'altra via per raggiungere un po' di relax.

Foto | Flickr
Via | Boston Globe

  • shares
  • Mail