Nordic Walking, come e dove praticarlo

Il Nordic Walking è un nuovo modo per mantenersi in forma che sta già spopolando da qualche anno, forse perchè si tratta di uno sport adatto a tutte le età e che non richiede particolari attrezzature a parte un paio di bastoncini appositi.

Healthy lifestyle - young people Nordic walking in park

Con l'ausilio di 2 bastoncini regolabili in base all'altezza del soggetto si effettua una camminata seguendo una particolare tecnica di coordinamento tra gambe e braccia. Almeno agli inizi infatti sarebbe opportuno farsi insegnare come si pratica il Nordic Walking da un esperto.

Questo sport prende spunto dalla tecnica dello sci di fondo e si basa sul movimento alternativo di gambe e braccia opposti l'uno all'altro. Si muovono in modo alternativo gamba sinistra e braccio destro e poi gamba destra e braccio sinistro.

All'inizio può essere faticoso imparare la coordinazione dei movimenti, ma con l'esercizio costante ci si rilassa e si può godere dei benefici di questo sport particolare ammirando il paesaggio circostante. Sì perchè il bello del Nordic Walking è che può essere praticato dovunque, al mare, nei parchi, in campagna.

I benefici sul fisico sono notevoli, oltre al dimagrimento generale che apporta, quest'attività non incide sulle articolazioni dal momento che viene praticata proprio come una sorta di camminata, ma a ritmo sostenuto. Non meno importante anche il benessere psicologico che comporta la pratica del Nordic Walking che soprattutto aiuta a scaricare stress e tensioni.

Per i neofiti in ogni provincia ormai esistono apposite associazioni che in cambio di un piccolo contributo annuale vi insegnano la tecnica ed organizzano uscite di gruppo. Vuoi mettere anche la possibilità di socializzare?

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail