La crema depilatoria si può applicare su inguine e ascelle?

La crema depilatoria contiene numerosi agenti chimici che a volte a contatto con la pelle non fanno benissimo. Si può applicare su inguine e ascelle?

La crema depilatoria è un prodotto estremamente utilizzato per eliminare i peli superflui. Basta stendere la crema nella zona interessata, rispettare il tempo di posa e sciacquare. Et voilà, i peli sono andati via. Funziona esattamente come il rasoio, per il taglio netto è sostituito con la caduta. È una tecnica che non coinvolge la radice, di conseguenza non indebolisce il pelo e non influenza una minor ricrescita, anzi.

ascelle

Ci sono donne fortunate che hanno pochi peli e donne, invece, che devono fare i conti con un’abbondanza incredibile. Il problema è quasi sempre l’inguine, seguito dalle ascelle. È un punto delicato, perché ci sono i linfonodi, ed è sconsigliata la ceretta fai da te. Se quindi siete in dubbio tra rasoio e crema, per fare in fretta, sicuramente vi consigliamo la crema.

La prima cosa da fare è verificare di non essere allergici. Poi, potete procedere tranquillamente seguendo le istruzioni e i tempi di posa della marca. È una tecnica indolore e molto precisa, a differenza del rasoio. Se però volete una depilazione sgambata non va bene, perché agenti chimici che possono irritare la pelle o le mucose, soprattutto se applicata in punti intimi. Per le ascelle non ci sono problemi. Ricordiamo però che avere la costanza di andare da un’estetista e farsi fare la ceretta alla lunga paga.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail