Palpebra cadente, il make up con effetto lifting

La palpebra cadente si può nascondere con un trucco dia al nostro sguardo un effetto lifting: seguite i nostri consigli per rendere gli occhi più grandi.

La palpebra cadente è un difetto che dipende in parte dalla forma del viso, in parte dall’età. Se non avete voglia di fare trattamenti di bellezza di carattere chirurgico, il consiglio è quello di correggere il problema con un trucco illuminante e soprattutto in grado di regalare allo sguardo un effetto lifting. È la soluzione migliore, più economica e meno invasiva.

tutorial-occhi

È tutto un gioco di sfumature, quindi selezionate almeno tre ombretti in gradazione di colori che vi stanno bene e soprattutto procuratevi dei pennelli ad hoc per il make up occhi belli puliti. Come si agisce? Prima di tutto stendete una base, in modo da creare un incarnato omogeneo e nascondere tutti i difetti. Poi prendete l’ombretto più scuro (ovviamente dei tre selezionati) e applicatelo nell’angolo esterno dell’occhio e sfumatelo molto bene, verso l’esterno. Chiudendo l’occhio, a metà della palpebra applicate l’ombretto medio e fate la stessa cosa. Dovrebbe creare si una bella sfumatura da gatta.

L’ombretto chiaro, che possibilmente deve essere un colore illuminante, come il bianco o il rosa, va messo sotto l’arcata sopraccigliare. Il vostro occhio ora è sicuramente molto più aperto. Ora applicate un bel tratto di eyeliner sempre allungato verso l’esterno e non deve mancare una bella dose di mascara, allungante. La riga della matita deve invece essere applicata sotto, all’esterno. Ora guardatevi: come vi sembra? Potreste con il polpastrello sottolineare la matita – sempre allungandovi in direzione della tempia – con un po’ di ombretto illuminante.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail