Quando l'influenza colpisce i bambini: i rimedi della fitoterapia

la natura offre diverse soluzioni per proteggere la salute dei piccoli di casa. Ecco le più efficaci contro il più temuto fra i mali di stagione

Quello dell'influenza non è di certo un virus “schizzinoso”: tutti possono esserne colpiti, indipendentemente dalla fascia d'età di appartenenza, ma è certo che alcune categorie sono più a rischio. Fra queste sono inclusi i bambini al di sotto dei 5 anni, che sono destinati a rappresentare una buona fetta della quota di italiani – secondo le stime dai 3,5 ai 4 milioni – che dovranno lottare contro i sintomi scatenati dall'influenza 2015.

In effetti a fronte di un'incidenza di 7,88 casi ogni mille persone fra i 15 e i 64 anni, al di sotto dei 5 anni l'influenza colpisce 22,95 bambini ogni mille assistiti, quota decisamente più elevata anche rispetto ai 13,15 casi su mille nella fascia d'età tra i 5 e i 14 anni. Cosa fare per proteggerli?

Accanto alla vaccinazione, anche la natura può aiutare a prevenire l'influenza, contribuendo a rinforzare il sistema immunitario in modo dolce. In particolare, la fitoterapia, disciplina complementare alla medicina allopatica, sfrutta la sinergia dei principi attivi presenti in diverse piante medicinali, utilizzando dei mix che promettono di esercitare un effetto preventivo o coadiuvante quello dei rimedi della medicina tradizionale.

influenza fitoterapia

Nel caso dell'influenza fra gli estratti più indicati sono inclusi quelli di echinacea e acerola, che possono essere abbinati all'assunzione di arabinogalattano e beta-glucano. Nel loro insieme questi rimedi fitoterapici aiutano le naturali difese dell'organismo a combattere l'aggressione da parte degli agenti infettivi.

Un aiuto può poi arrivare dalla vitamina C. Scopri qui quali sono gli alimenti che ne sono più ricchi!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail