Nasce CasAstuta, la casa eco sostenibile che risparmia

Nasce CasAstuta, la casa eco sostenibile che risparmia

La casa ecologica, che permette di risparmiare e che rispetta l'ambiente è destinata a restare un sogno inaccessibile ai molti? Forse no. Oggi, nell'era del petrolio a 120 dollari al barile, il piatto della bilancia pende tutto a favore dell'edilizia sostenibile, complice un mercato sempre più competitivo, che ha contribuito ad abbassare i prezzi e […]

La casa ecologica, che permette di risparmiare e che rispetta l'ambiente è destinata a restare un sogno inaccessibile ai molti? Forse no. Oggi, nell'era del petrolio a 120 dollari al barile, il piatto della bilancia pende tutto a favore dell'edilizia sostenibile, complice un mercato sempre più competitivo, che ha contribuito ad abbassare i prezzi e moltiplicare le offerte.

Già in passato, ne aveva parlato Mario Delfino su Parole Verdi, lungo la Penisola diverse città si sono impegnate sul fronte del risparmio energetico: prima fra tutti Torraca, cittadina della provincia di Salerno, con 1.200 abitanti ed un impianto di illuminazione pubblica realizzato non da normali lampade ad incandescenza, ma da circa 700 Light Emitting Diode (LED).

Ora a Trento nasce CasAstuta, la nuova sfida dell'edilizia sostenibile. Un edificio completamente ad impatto zero che al posto del tetto ha una distesa di pannelli fotovoltaici, in grado di limitare al massimo l'impatto con l'ambiente e il consumo di energia. Questo significa anche bollette molto più basse.

Nel costruirla è stato utilizzato lo standard internazionale del LEED. Che cosa significa?

Il LEED è un sistema di valutazione della qualità energetico ambientale per lo sviluppo di edifici “verdi” ad alte prestazioni che funzionano in maniera sostenibile e autosufficiente a livello energetico. Nato nel 2000, è promosso dal U.S. Green Building Council (il Consiglio per le Costruzioni Ecologiche degli Stati Uniti), i cui membri sono rappresentativi di tutti i segmenti dell’industria delle costruzioni. Il LEED è applicabile sia per interventi di nuova edificazione che per ristrutturazioni integrali.

"Negli Stati Uniti la crescita economica si fonda sul potere di acquisto dei consumatori che "votano con i propri dollari" e rappresentano una voce influente. Sono i consumatori a dettare l'orientamento nelle politiche delle grandi aziende, spingendole ad occuparsi seriamente di prodotti ecocompatibili." ci spiega Luciano Vecchi de Il professor Echos. Precursori dei green buildings nel mondo sono stati la California, il Canada e di recente l'India e il Colorado, segnala Mario Delfino di Parole Verdi. E ora l'Italia?

"L'edilizia sostenibile non è più un fenomeno di nicchia, ma di massa" spiega l'assessore alla Programmazione della Provincia di Trento, Gianluca Salvatori "in un momento di flessibilità del mercato edilizio, la gente cerca un valore che si mantenga nel tempo. E Leed è una garanzia: d'ora in poi tutti gli edifici che costruiremo, tra cui una ventina di scuole, rispetteranno questi standard". Mentre il Governo elimina l'obbligo di allegare l'attestato di certificazione energetica all'atto di compravendita di unità immobiliari…

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog