I 10 cibi da usare come cosmetici per diventare più belle

Dal limone al caffè, scopriamo i 10 cibi da "rubare" da frigo e dispensa e usare per la nostra bellezza come cosmetici

Che cibo e bellezza siano un binomio indissolubile lo sappiamo de sempre: ciò che mangiamo ha degli effetti sulla nostra salute e sulla nostra estetica, e se ci ingozziamo di junk food alla fine ne paghiamo il prezzo, e non solo in termini di chili in eccesso.

Se, infatti, mangiamo male, e lo facciamo per anni, alla fine il nostro corpo appare fuori forma, invecchiato precocemente, stanco, la pelle appassisce e perdiamo energia avitale. Per fortuna i cibi più salutari che troviamo nelle nostre dispense e in frigorifero, però, possono diventare nostri alleati non solo se cucinati e portati in tavola, ma anche solo usati come... cosmetici.

Se ci pensiamo, il passaggio è naturale, perché molti principi attivi contenuti in frutti o alimenti che mangiamo comunemente sono anche gli stessi che le Case cosmetiche adoperano per arricchire le formule di sieri anti-age, balsami per capelli e trucchi. Vediamo, quindi, quali 10 cibi comuni che troviamo in casa possono essere usati in modo molto efficace come prodotti cosmetici al posto di creme e maschere di bellezza costose.

1) Limone


Cibi-bellezza

Effetto astringente e schiarente sulla pelle, disinfettante e antiinfiammatorio, questo agrume ricco di vitamina C, è perfetto come ingrediente per impacchi da applicare sulla pelle acneica e impura o per combattere la tendenza alla dermatite seborroica del cuoio capelluto (provate a fare delle frizioni con succo di limone, acqua a bicarbonato di sodio). Il succo da solo, filtrato, è perfetto per attenuare le macchie cutanee e schiarire le dita e i denti ingialliti dalla nicotina. Provatelo poi come aggiunta nelle creme per la pelle grassa, avrà un ulteriore effetto purificante.

2) Semola


Semola

La comunissima semola di frumento è meravigliosa per il gommage del corpo. Provate a strofinarla sulla pelle bagnata quando fate la doccia, insistendo sui punti più ruvidi dove la pelle appare ispessita. Vi ritroverete con la cute morbida e rinnovata come quella di un bambino.
Foto| via Pinterest

3) Ananas


Ananas

Grazie al contenuto in bromelina l'ananas è un frutto con un spiccate proprietà tonificanti e sfiammanti, ideale per tutte le pelli e in particolare per quelle sensibili, che tendono ad irritarsi e arrossarsi. Potete preparare una veloce maschera per il viso riducendo un paio di fette di ananas fresco in poltiglia e aggiungendo poca acqua di rose. Lasciate in posa per mezzora e avrete una pelle di pesca.
Foto| via Pinterest

4) Miele


Miele

Meraviglia della natura, il miele ha un effetto nutriente per definizione, infatti il termine emolliente deriva proprio dalla parola latina mel-mellis, che appunto significa miele. Possiamo usarlo in mille modi diversi per la nostra bellezza, ad esempio per maschere per il viso fai da te nutrienti ed addolcenti in aggiunta allo yogurt o al succo di limone, oppure per impacchi ai capelli, o anche per curare fastidiosi herpes labiali e farli guarire prima. Provate!
Foto| via Pinterest

5) Noci


Noci

Le noci sono ricche di grassi "buoni" nutrienti, inoltre sminuzzate sono un ottimo scrub efficace per rimuovere le cellule morte dell'epidermide. Pertanto, usatale proprio per effettuare una pulizia del viso profonda una volta alla settimana. Per nutrire le pelli secche ecco la ricetta di una bella maschera nutriente alle noci. Vi servono 12 noci sgusciate, 2 cucchiaini di latte, il succo di 1/2 arancia, acqua di rose. Tritate finemente le noci (anche al mixer) e mescolatele con il latte e con il succo dell’arancia filtrato. Create un bel composto morbido e stendetelo sul viso con l’aiuto di una garza sterile. Lasciate in posa per mezzora, quindi togliete tutto e ripulite il viso con l’acqua di rose. Con i gusci tritati potete fare un decotto da usare per dare meravigliosi riflessi cioccolato ai capelli castani.
Foto| via Pinterest

6) Uova


Uova

Nutrienti e ristrutturanti, le uova sono perfette per rigenerare i capelli e la pelle nei periodi di debolezza maggiore, ad esempio in autunno. Preparate delle "pappette" con i tuorli da applicare sul viso o sulle chiome, aggiungendo anche del miele o dello yogurt. Lasciate in posa mezzora e avrete dei risultati sorprendenti. Potete anche provare con la maionese, meglio se fatta in casa, l'effetto ristrutturante e lucidante è garantito.
Foto| via Pinterest

7) Birra


Birra

Ricca di vitamine del gruppo B e minerali, la birra è perfetta per la cura delle chiome, specie se chiare. Effettuate l'ultimo risciacquo dei capelli proprio con la birra per ottenere un effetto ammorbidente e riflessante naturale. Sulla pelle la birra ha un effetto lenitivo, perfetto in caso di cute arrosta e ipersensibile. Dovete lavarvi il viso con della birra scura diluita in acqua, lasciando agire un pochino la bevanda sulla cute. Questa semplice operazione di detersione renderà luminosa e compatta la vostra pelle!

Foto| via Pinterest

8) Caffè


Caffe bellezza

Non gettate via i fondi di caffè! Sono meravigliosi per la bellezza. Innanzi tutto, potete farvi una bella maschera per il viso mescolando i fondi di caffè con l'olio d'oliva in modo da creare una "pastetta" da applicare sulla pelle massaggiando. L'effetto è purificante ed emolliente, la vostra carnagione apparirà molto più luminosa e tonica. Se, poi, usate i fondi per farvi un bel massaggio sulle gambe avrete anche un effetto anticellulite e tonificante, perché il caffè è un ottimo antinfiammatorio e stimola la circolazione.
Foto| via Pinterest

9) Yogurt


Yogurt

Lo yogurt fa bene per tutto, in particolare nutre e purifica la pelle e i capelli, e riduce tutti gli inestetismi, come macchie, brufoletti e indurimenti. Usatelo anche per ammorbidire la cute ispessita e ruvida dei gomiti e dei calcagni, e per lenire infiammazioni e arrossamenti. Lo yogurt è anche un ottimo latte detergente naturale, provatelo!

Foto| via Pinterest

10) Zucchero


Zucchero

Volete farvi un bello scrub viso per rimuovere punti neri e cellule morte? Usate lo zucchero bianco o di canna che avete in casa. Dovrete creare una pasta mescolando lo zucchero (semolato, non a velo), con poco olio d'oliva o di mandorle dolci e delicatamente, con movimenti circolari, massaggiarlo sul viso. Evitate la zona del contorno occhi che è molto delicata, e poi sciacquate via l'impasto. Avrete una pelle splendente e purificata. Potete usare lo zucchero come esfoliante anche per rimuovere le pellicine secche dalle labbra.
Foto| via Pinterest

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail