Kit per il ciclo: 5 accessori da portare sempre in borsa

Kit per il ciclo: 5 accessori da portare sempre in borsa

Kit per il ciclo: ecco quali sono gli accessori da portare in borsa, per affrontare al meglio ogni evenienza durante il periodo delle mestruazioni

Care ragazze, oggi parliamo di mestruazioni, e più esattamente parliamo di “Kit per il ciclo”, quegli indispensabili borsellini che tutti noi dovremmo avere sempre a portata di mano, specialmente quando ci troviamo in prossimità del “giorno X”.

Inutile cercare di combatterle, le mestruazioni fanno parte della nostra vita, e bisogna imparare a conviverci al meglio delle nostre possibilità. Alcune ragazze fortunate vi diranno che loro non hanno mai mal di panciadolori alla schiena o al seno durante il ciclo, ma non tutte hanno la stessa fortuna. Personalmente, ad esempio, non sono così “privilegiata”, e sin da quando ho avuto il mio primo ciclo sono costretta a fare scorta di antidolorifici.

Che fare? Non ci rimane che adattarci alla situazione! Per riuscire a non farsi cogliere impreparate dalle mestruazioni, potrebbe essere utile organizzare un piccolo kit da portare sempre con sé, un simpatico borsellino salva-vita (e salva-vestiti)! Ma cosa dovremmo mettere nel nostro kit d’emergenza per il ciclo?

Ecco una lista di accessori utili che non dovrebbero mai mancare. Se ve ne vengono in mente altri, condivideteli insieme a noi!

Cosa mettere nel nostro Kit per il ciclo

Kit ciclo

  1. Assorbenti: scegliete naturalmente quelli che vi fanno sentire più a vostro agio, come quelli classici, i tamponi, gli assorbenti lavabili o la coppetta mestruale ad esempio.
  2. Salviettine intime: non si sa mai quando potrebbero tornare utili, quindi meglio averne un pacchettino sempre con noi! Ricordate che le salviettine intime non vanno gettate nel WC ma nell’apposito cestino dei rifiuti.
  3. Sacchetti per gettare gli assorbenti: anche in questo caso, non possiamo mai sapere quando potrebbero servirci!
  4. Slip di ricambio: se il vostro ciclo è abbondante e rischiate di macchiarvi, non sarebbe una cattiva idea quella di portare in borsa un paio di slip di riserva.
  5. Antidolorifici: anche se non soffrite particolarmente di dolori mestruali, portare con sé un antidolorifico potrebbe rivelarsi utile nei casi più estremi.

Nella tasca interna della borsa, conservate infine il vostro comfort food preferito. Non so voi, ma durante il ciclo io amo coccolarmi con qualche piccolo snack extra, e averne uno a portata di mano fa sempre comodo!

Foto da iStock.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog